Close

La Storia

Il Professore Giovanni Lorenzini fonda IBI nel 1918. Industriale di larghe vedute e grande innovatore, Lorenzini segna la storia dell’azienda con il primo prodotto polivitaminico e garantisce tra le due guerre il fabbisogno nazionale di acido ascorbico, tiamina ed insulina. Una vita dedicata alla ricerca, egli vedeva l’industria come: “Scienza applicata e [che] della scienza deve mantenere nobiltà di intenti e dignità di forma”. Negli anni caratterizzati dai due conflitti bellici mondiali e dalla necessità di un impegno industriale e sociale che fosse rivolto alla ricostruzione del Paese, egli fa del motto “Fare per dare”  la filosofia dell’Istituto che ancora oggi, condotto dalla stessa famiglia, permea la quotidianità delle attività.

Le pietre miliari

1940

Nel 1936, a conferma della forte vocazione internazionale, IBI è già presente all’estero, in Brasile. Oggi esporta nel mondo i 2/3 del fatturato.

Nel 1940, alla morte del fondatore, inizia la “gestione femminile”, con una novità che diventa subito fattore chiave di successo: lo sviluppo del farmaco etico, seguito dalle esportazioni e dalla produzione interna di antibiotici.

1940

Dal 1956 IBI con la ricerca sviluppa e brevetta metodi produttivi innovativi di diversi antibiotici e oggi è leader del mercato delle penicilline sterili e dei farmaci iniettabili.

1940

Nel 1961, tra le prime aziende in Italia, ottiene la certificazione FDA per l’esportazione negli Stati Uniti di antibiotici β-lattamici.

Negli anni ’70 si apre un periodo di cessione di know how che la vede impegnata nella costruzione di importanti impianti di produzione di antibiotici all’estero (Algeria, Cuba, Nigeria, Egitto, Panama).

1940

Nel 1975 IBI inaugura l’unità produttiva di Aprilia, oggi sede aziendale. In questi anni, sotto la guida di Loredana Lorenzini, donna tenace e determinata, l’azienda arriva ad essere negli anni Ottanta una tra le prime industrie farmaceutiche nel panorama italiano.

1940

Nel 1990 nuovo ricambio generazionale. A Loredana Lorenzini succede la nipote Camilla Borghese Khevenhüller, attuale presidente e amministratore delegato, che riorganizza l’azienda e rinnova il listino dei prodotti, potenziando la struttura commerciale in Italia.

Gli anni ’90 sono scanditi da una serie di brevetti importanti (tra cui Silibina complessata, Amoxicillina cristallina, piperacillina precipitata, acido ursodesossicolico ed altri), fino al lancio nel 2001 del Realsil; passaggi, questi, che portano IBI a diventare marchio di qualità riconosciuto nel mondo, sia come esportatore di materie prime che di prodotti finiti.

1940

Nel 2006 IBI crea una linea di distribuzione negli ospedali affidando la commercializzazione dei prodotti a una struttura dedicata, la Linea Ospedaliera Ibisqus, oggi presente in Italia, UK, Germania ed Irlanda.

1940

Nel 2007 IBI inaugura un nuovo edificio interamente dedicato alla produzione di farmaci β-lattamici.

Nel 2015 il reparto per la produzione di proteine ricombinanti e per il dosaggio dei biologici per studi clinici è autorizzato da AIFA.

Ultime notizie

undefined

Camilla Borghese, la principessa in camice bianco a capo di Ibi farmaceutici

Leggi tutto
undefined

REVER3MAB: “un ambizioso progetto per lo sviluppo di un farmaco biologico innovativo”?

IBI collabora allo sviluppo di un farmaco biologico innovativo per revertire la resistenza a terapie oncologiche convenzionali: progetto: REVER3MAB  (UE, Stato e Regione)

Leggi tutto
undefined

Iniziativa di Disseminazione di due Progetti Europei nel settore dell’Alzheimer (B-Smart) e modelli di ricerca innovativi basati sulla nutrizione (Starbios2)

Si terrà presso l’Aula Anfiteatro del Policlinico Tor Vergata Mercoledì 20 giugno 2018 dalle 11.00 alle 14.00.

Leggi tutto

Grazie

Ti abbiamo inviato una email. Per attivare la newsletter clicca sul link che troverai nel messaggio, grazie!

Iscriviti alla newsletter


Dichiarazione in merito al GDPR (Regolamento Generale Protezione dei Dati)

In caso di sottoscrizione Newsletter dovrai confermare l’iscrizione per mezzo di mail di conferma inviata all’indirizzo inserito. In tal caso il trattamento prevede:

la profilazione dell’utente in gruppi, status, preferenze secondo quanto indicato e dedotto dalle informazioni inviate tramite il form o successiva autonoma profilazione.
l’utilizzo del dato per l’invio di comunicazione a mezzo digitale (email, whatsapp) e non (cartaceo) avente scopo informativo/commerciale.
l'utilizzo della mail per la generazione di campagne marketing e informative personalizzate, digitali e non.

Annulla
CHIUDI

This is a title
and this is still a title


Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipisci elit, sed eiusmod tempor incidunt ut labore et dolore magna aliqua. Ut enim ad minim veniam, quis nostrum exercitationem ullam corporis suscipit laboriosam, nisi ut aliquid ex ea commodi Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipisci elit, sed eiusmod tempor incidunt ut labore et dolore magna aliqua. Ut enim ad minim veniam, quis nostrum exercitationem ullam corporis suscipit laboriosam, nisi ut aliquid ex ea commodi Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipisci elit, sed eiusmod tempor incidunt ut labore et dolore magna aliqua. Ut enim ad minim veniam, quis nostrum exercitationem ullam corporis suscipit laboriosam, nisi ut aliquid ex ea commodi Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipisci elit, sed eiusmod tempor incidunt ut labore et dolore magna aliqua. Ut enim ad minim veniam, quis nostrum exercitationem ullam corporis suscipit laboriosam, nisi ut aliquid ex ea commodi

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipisci elit, sed eiusmod tempor incidunt ut labore et dolore magna aliqua. Ut enim ad minim veniam, quis nostrum exercitationem ullam corporis suscipit laboriosam, nisi ut aliquid ex ea commodi

Area riservata


Accesso area riservata


Registrazione


Informativa sul trattamento dei dati personali

Gentile visitatore, qui di seguito si descrivono le modalità di gestione dell’area riservata del sito web www.ibi-lorenzini.it in riferimento al trattamento dei dati personali degli utenti. L'informativa che è resa ai sensi dell'art. 13 del Regolamento EU 679/2016 (di seguito anche Regolamento), dettato in materia di protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali, nonché alla libera circolazione di tali dati  a coloro che interagiscono con il sito web dell’Istituto Biochimico Italiano Giovanni Lorenzini S.p.A. (in seguito I.B.I.), accessibile per via telematica a partire dall'indirizzo: www.ibi-lorenzini.it corrispondente alla pagina iniziale del sito ufficiale di I.B.I. L'informativa è resa solo per il sito di I.B.I. e non anche per altri siti web eventualmente consultati dall'utente tramite link.

Il trattamento dei dati personali da lei forniti, utilizzati anche per la creazione del suo profilo utente, e che verranno inseriti nella banca dati "Anagrafica Medici", è finalizzato:

  • allo svolgimento di attività di informazione scientifica di medicinali per uso umano. L’Istituto Biochimico Italiano Giovanni Lorenzini S.p.A. e Ibigen S.r.l., facenti parte dello stesso gruppo societario (in seguito anche Gruppo Ibigen), svolgono detta attività nel rispetto di quanto previsto dalla normativa vigente con particolare, ma non esclusivo, riferimento al Decreto legislativo 24.04.2006 n. 219 e successive modifiche. Date le finalità  perseguite dal Gruppo Ibigen si precisa che il trattamento non ha per oggetto dati particolari. Il conferimento dei dati per l’attività di informazione scientifica è  necessario e in mancanza del consenso non potremmo realizzare le finalità su menzionate;
  • all’invio di inviti o segnalazioni di congressi, convegni, seminari, comunicazioni relative ad iniziative promosse o sponsorizzate dal Gruppo Ibigen, invio di pubblicazioni periodiche od occasionali, informazioni su nuovi prodotti, metodologie, servizi. Tali attività potranno essere realizzate attraverso l’invio di e- mail, fax, SMS, posta cartacea o attraverso contatto telefonico. Il conferimento dei dati per tale finalità è facoltativo e in mancanza non saranno trasmesse le informazioni ivi menzionate.
  1. In merito la creazione del suo profilo sul nostro sito web le ricordiamo che l’uso della password è strettamente personale e questa non deve essere divulgata.
  2. I suoi dati non saranno diffusi ma potranno essere comunicati persone, società, associazioni o studi professionali che prestino servizi o attività di assistenza e/o consulenza al Gruppo Ibigen, alla rete di informatori medico-scientifici, ai nostri fornitori ed eventuali subfornitori, all'uopo incaricati e ove impegnati nella esecuzione di attività connesse con le finalità sopra indicate, a società di mailing e di indagini statistiche o per invio di documentazione scientifica e a soggetti cui la facoltà di accedere ai dati sia riconosciuta da disposizioni di legge e/o di normativa secondaria.
  3. Gli incaricati potranno venire a conoscenza dei suoi dati personali esclusivamente per le finalità su menzionate.
  4. I Titolari del Trattamento sono le due società del Gruppo Ibigen con sede legale in Via Fossignano n. 2, Aprilia (LT).
  5. I dati personali sono trattati con strumenti manuali e automatizzati, per il tempo necessario a conseguire lo scopo per il quale sono stati raccolti. Specifiche misure di sicurezza sono osservate per prevenire la perdita dei dati, usi illeciti o non corretti ed accessi non autorizzati.
  6. La informiamo infine che potrà esercitare i diritti previsti dal Regolamento a favore dello stesso ed in particolare potrà richiedere l'accesso, la rettifica, l'aggiornamento, il blocco, la revoca del consenso in conformità con le norme applicabili, la limitazione del trattamento e la cancellazione dei dati. L’interessato in relazione al trattamento dei suoi dati personali, ha inoltre diritto di presentare un reclamo all’Autorità di controllo. Tali diritti possono essere esercitati scrivendo all’indirizzo e-mail info@ibi-lorenzini.com.

Il Responsabile per la Protezione dei Dati potrà essere contattato al seguente indirizzo email: dpo_ibi@protectiontrade.it

* Campi obbligatori
Annulla