Close

REVER3MAB: “un ambizioso progetto per lo sviluppo di un farmaco biologico innovativo”?

15 Giugno 2018

IBI collabora allo sviluppo di un farmaco biologico innovativo per revertire la resistenza a terapie oncologiche convenzionali: progetto: REVER3MAB  (UE, Stato e Regione)

Il progetto punta allo sviluppo degli studi su un farmaco biologico innovativo per revertire la resistenza a terapie oncologiche convenzionali. L’acronimo “REVER3MAB” identifica un anticorpo monoclonale, diretto contro la proteina ErbB3 in grado di bloccare la proliferazione delle cellule tumorali in vitro e in vivo, con potenziale uso come agente terapeutico in clinica.

Nel suo complesso, REVER3MAB ha obiettivi molto ambiziosi: lo sviluppo di Rever3mAb per la sperimentazione clinica, l'ottimizzazione dei protocolli di trattamento da applicare nell'uomo, il set up del modello ImmunoAvatar e la caratterizzazione molecolare ed immunologica dei tumori di melanoma e NSCLC funzionali al progetto, con la creazione di una Biobanca di tessuti – campioni da pazienti - unica nel Lazio, che potrà essere utilissima anche per studi futuri. E’ inoltre prevista la messa a punto di metodi per la produzione in scala industriale di Rever3mAb.

L’idea progettuale ed il relativo programma di investimento nascono dalla collaborazione fattiva di due realtà industriali, una Grande ed una Micro Impresa del settore biotecnologico/farmaceutico, rispettivamente IBI – Istituto Biochimico Lorenzini S.p.a. e Takis srl ed un Organismo di Ricerca, Istituti Fisioterapici Ospitalieri – Istituto Regina Elena IRCCS.

I partner si collocano geograficamente esattamente al centro dell’area del DTB Distretto Tecnologico delle Bioscienze laziale, creato nel 2008. Tutti e tre i partner concorrono alla realizzazione del Progetto Integrato, come previsto dal Bando. Il progetto ha avuto inizio il 1 settembre 2017 e si concluderà entro la prima metà di luglio 2019.

Il Progetto REVER3MAB è coordinato dalla Takis nelle persone del Dott. Luigi Aurisicchio – Responsabile amministrativo e scientifico e del Dott. Giuseppe Roscilli – Direttore del dipartimento Anticorpi con il suo Team. La Takis ha sviluppato l’anticorpo e ottenuto importanti evidenze precliniche della sua efficacia e del suo meccanismo di azione.

I Responsabili del progetto per IBI sono: la Dott.ssa Loredana Cecchetelli - Direttore Ricerca e Sviluppo; il Dott. Stefano Franceschini - Responsabile Reparto Biotecnologia. La IBI avrà il compito di sviluppare un processo di produzione industriale dell’anticorpo Rever3mAb, occupandosi dello sviluppo della linea cellulare, della selezione del clone, dell’ottimizzazione delle fasi di up e down-stream e della caratterizzazione analitica del prodotto finale. Si arriverà ad avere un processo produttivo in GMP, adeguato per la produzione del farmaco da utilizzare per la preclinica e per la sperimentazione clinica di fase I.

I Responsabili del progetto per IFO-IRE sono la Dott.ssa Paola Nisticò - UOSD Immunologia e Immunoterapia dei Tumori, Dipartimento di Ricerca, Diagnostica Avanzata e Innovazione Tecnologica e il Dott. Maurizio Fanciulli - UOSD S.A.F.U. Dipartimento di Ricerca, Diagnostica Avanzata e Innovazione Tecnologica. Per la realizzazione del progetto IFO-IRE metterà a disposizione le attrezzature per analisi di immunoistochimica, disponibili presso l’Unità di Anatomia Patologica, nonché le attrezzature necessarie per le procedure di biologia cellulare, di monitoraggio immunologico che includono piattaforma di citofluorimetria e la piattaforma Luminex. Inoltre saranno disponibili apparecchiature Illumina e Thermo Fisher per il sequenziamento del DNA, apparecchiature per l’analisi degli acidi nucleici, una piattaforma Nanostring e diverse real time PCR.

Finalità

Il progetto REVER3MAB rappresenta lo strumento per traghettare lo sviluppo di questo farmaco attraverso quella fase che viene chiamata la "Death Valley" dello sviluppo dei farmaci biotecnologici. Le attività previste dal progetto consentiranno un avanzamento delle conoscenze a supporto dell’industrializzazione delle realtà coinvolte e del prodotto innovativo studiato. Potranno agire da volano per l'ottenimento di ulteriori finanziamenti oppure saranno funzionali ad un’alleanza strategica con altre aziende, per proseguire nello sviluppo degli anticorpi come terapeutici, con la preparazione della documentazione di tipo regolatorio (IMPD e/o IND) e l'esecuzione di uno studio clinico di fase 1. La sperimentazione del farmaco potrà portare alla sua eventuale vendita a grandi gruppi farmaceutici sul mercato internazionale.

Risultati

Il progetto REVER3MAB ha obiettivi ambiziosi: lo sviluppo dell’anticorpo per la sperimentazione clinica, l’ottimizzazione dei protocolli di trattamento da applicare nell’uomo, il set up del modello ImmunoAvatar e la caratterizzazione molecolare ed immunologica dei tumori di melanoma e NSCLC.

Takis caratterizzerà REVER3MAB in laboratorio ed eseguirà gli studi preclinici di efficacia e di combinazione con altri farmaci per identificare il miglior protocollo terapeutico da proporre per uno studio clinico.

IBI, grazie alla sua esperienza nella produzione di principi attivi biotecnologi e prodotti finiti iniettabili, contribuirà al progetto, sviluppando un processo di produzione secondo i requisiti GMP. Al termine delle attività previste si arriverà ad avere un anticorpo, utilizzabile per le prove precliniche sugli animali e pronto per la sperimentazione di Fase I nell’uomo.

IFO-IRE contribuirà al progetto fornendo campioni di tessuti tumorali, linfociti del sangue periferico, siero/plasma di pazienti affetti da NSCLC e melanomi, dettagliatamente caratterizzati mediante analisi fenotipiche e molecolari, permettendo così la produzione di modelli tumorali innovativi e di larga applicabilità in campo biomedico, gli ImmunoAvatar da parte della Takis.

Sostegno finanziario ricevuto

L’investimento totale del progetto ammesso a contributo è pari a Euro 1.216.490,00, sulla quale spesa Lazio Innova ha concesso un finanziamento a fondo perduto di Euro 847.742,00. Le risorse del finanziamento sono a valere sull’avviso pubblico “LIFE 2020” n° G08726 del 29.07.16, codice progetto A0112E0114, CUP: F87H18000370007.

Parte delle attività previste dal progetto verrà svolta con il sostegno finanziario dei soggetti proponenti, partner dell’ATS.

www.europa.eu

 

Ultime notizie

undefined

Camilla Borghese, la principessa in camice bianco a capo di Ibi farmaceutici

Leggi tutto
undefined

REVER3MAB: “un ambizioso progetto per lo sviluppo di un farmaco biologico innovativo”?

IBI collabora allo sviluppo di un farmaco biologico innovativo per revertire la resistenza a terapie oncologiche convenzionali: progetto: REVER3MAB  (UE, Stato e Regione)

Leggi tutto
undefined

Iniziativa di Disseminazione di due Progetti Europei nel settore dell’Alzheimer (B-Smart) e modelli di ricerca innovativi basati sulla nutrizione (Starbios2)

Si terrà presso l’Aula Anfiteatro del Policlinico Tor Vergata Mercoledì 20 giugno 2018 dalle 11.00 alle 14.00.

Leggi tutto

Grazie

Ti abbiamo inviato una email. Per attivare la newsletter clicca sul link che troverai nel messaggio, grazie!

Iscriviti alla newsletter


Dichiarazione in merito al GDPR (Regolamento Generale Protezione dei Dati)

In caso di sottoscrizione Newsletter dovrai confermare l’iscrizione per mezzo di mail di conferma inviata all’indirizzo inserito. In tal caso il trattamento prevede:

la profilazione dell’utente in gruppi, status, preferenze secondo quanto indicato e dedotto dalle informazioni inviate tramite il form o successiva autonoma profilazione.
l’utilizzo del dato per l’invio di comunicazione a mezzo digitale (email, whatsapp) e non (cartaceo) avente scopo informativo/commerciale.
l'utilizzo della mail per la generazione di campagne marketing e informative personalizzate, digitali e non.

Annulla
CHIUDI

This is a title
and this is still a title


Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipisci elit, sed eiusmod tempor incidunt ut labore et dolore magna aliqua. Ut enim ad minim veniam, quis nostrum exercitationem ullam corporis suscipit laboriosam, nisi ut aliquid ex ea commodi Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipisci elit, sed eiusmod tempor incidunt ut labore et dolore magna aliqua. Ut enim ad minim veniam, quis nostrum exercitationem ullam corporis suscipit laboriosam, nisi ut aliquid ex ea commodi Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipisci elit, sed eiusmod tempor incidunt ut labore et dolore magna aliqua. Ut enim ad minim veniam, quis nostrum exercitationem ullam corporis suscipit laboriosam, nisi ut aliquid ex ea commodi Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipisci elit, sed eiusmod tempor incidunt ut labore et dolore magna aliqua. Ut enim ad minim veniam, quis nostrum exercitationem ullam corporis suscipit laboriosam, nisi ut aliquid ex ea commodi

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipisci elit, sed eiusmod tempor incidunt ut labore et dolore magna aliqua. Ut enim ad minim veniam, quis nostrum exercitationem ullam corporis suscipit laboriosam, nisi ut aliquid ex ea commodi

Area riservata


Accesso area riservata


Registrazione


Informativa sul trattamento dei dati personali

Gentile visitatore, qui di seguito si descrivono le modalità di gestione dell’area riservata del sito web www.ibi-lorenzini.it in riferimento al trattamento dei dati personali degli utenti. L'informativa che è resa ai sensi dell'art. 13 del Regolamento EU 679/2016 (di seguito anche Regolamento), dettato in materia di protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali, nonché alla libera circolazione di tali dati  a coloro che interagiscono con il sito web dell’Istituto Biochimico Italiano Giovanni Lorenzini S.p.A. (in seguito I.B.I.), accessibile per via telematica a partire dall'indirizzo: www.ibi-lorenzini.it corrispondente alla pagina iniziale del sito ufficiale di I.B.I. L'informativa è resa solo per il sito di I.B.I. e non anche per altri siti web eventualmente consultati dall'utente tramite link.

Il trattamento dei dati personali da lei forniti, utilizzati anche per la creazione del suo profilo utente, e che verranno inseriti nella banca dati "Anagrafica Medici", è finalizzato:

  • allo svolgimento di attività di informazione scientifica di medicinali per uso umano. L’Istituto Biochimico Italiano Giovanni Lorenzini S.p.A. e Ibigen S.r.l., facenti parte dello stesso gruppo societario (in seguito anche Gruppo Ibigen), svolgono detta attività nel rispetto di quanto previsto dalla normativa vigente con particolare, ma non esclusivo, riferimento al Decreto legislativo 24.04.2006 n. 219 e successive modifiche. Date le finalità  perseguite dal Gruppo Ibigen si precisa che il trattamento non ha per oggetto dati particolari. Il conferimento dei dati per l’attività di informazione scientifica è  necessario e in mancanza del consenso non potremmo realizzare le finalità su menzionate;
  • all’invio di inviti o segnalazioni di congressi, convegni, seminari, comunicazioni relative ad iniziative promosse o sponsorizzate dal Gruppo Ibigen, invio di pubblicazioni periodiche od occasionali, informazioni su nuovi prodotti, metodologie, servizi. Tali attività potranno essere realizzate attraverso l’invio di e- mail, fax, SMS, posta cartacea o attraverso contatto telefonico. Il conferimento dei dati per tale finalità è facoltativo e in mancanza non saranno trasmesse le informazioni ivi menzionate.
  1. In merito la creazione del suo profilo sul nostro sito web le ricordiamo che l’uso della password è strettamente personale e questa non deve essere divulgata.
  2. I suoi dati non saranno diffusi ma potranno essere comunicati persone, società, associazioni o studi professionali che prestino servizi o attività di assistenza e/o consulenza al Gruppo Ibigen, alla rete di informatori medico-scientifici, ai nostri fornitori ed eventuali subfornitori, all'uopo incaricati e ove impegnati nella esecuzione di attività connesse con le finalità sopra indicate, a società di mailing e di indagini statistiche o per invio di documentazione scientifica e a soggetti cui la facoltà di accedere ai dati sia riconosciuta da disposizioni di legge e/o di normativa secondaria.
  3. Gli incaricati potranno venire a conoscenza dei suoi dati personali esclusivamente per le finalità su menzionate.
  4. I Titolari del Trattamento sono le due società del Gruppo Ibigen con sede legale in Via Fossignano n. 2, Aprilia (LT).
  5. I dati personali sono trattati con strumenti manuali e automatizzati, per il tempo necessario a conseguire lo scopo per il quale sono stati raccolti. Specifiche misure di sicurezza sono osservate per prevenire la perdita dei dati, usi illeciti o non corretti ed accessi non autorizzati.
  6. La informiamo infine che potrà esercitare i diritti previsti dal Regolamento a favore dello stesso ed in particolare potrà richiedere l'accesso, la rettifica, l'aggiornamento, il blocco, la revoca del consenso in conformità con le norme applicabili, la limitazione del trattamento e la cancellazione dei dati. L’interessato in relazione al trattamento dei suoi dati personali, ha inoltre diritto di presentare un reclamo all’Autorità di controllo. Tali diritti possono essere esercitati scrivendo all’indirizzo e-mail info@ibi-lorenzini.com.

Il Responsabile per la Protezione dei Dati potrà essere contattato al seguente indirizzo email: dpo_ibi@protectiontrade.it

* Campi obbligatori
Annulla