News

JOHANNES KHEVENHÜLLER NEL DIRETTIVO DI UNINDUSTRIA

14/12/2015

Johannes Khevenhüller, Amministratore Delegato di Ibi è stato eletto per un secondo mandato a Presidente della Sezione Farmaceutica e Biomedicali di Unindustria, l’Unione degli Industriali e delle imprese di Roma, Frosinone, Latina, Rieti, Viterbo. La Sezione Farmaceutica e Biomedicali di Unindustria associa oltre 62 aziende che operano nel settore con circa 11.356 dipendenti.

Le linee programmatiche illustrate dal Presidente, in continuità con il percorso già avviato, prevedono il supporto all’elaborazione delle linee strategiche di Unindustria, con un focus particolare allo snellimento delle procedure burocratiche che limitano lo sviluppo, alla partecipazione attiva alle iniziative associative, workshop specifici in tema di “change management”, “supply chain” ed altri temi di interesse delle aziende del settore. Le aree di intervento sono articolate nel Farmaceutico in senso stretto, nel biomedicale, con un focus specifico e differenziato per le imprese multinazionali e per le medie e piccole.

Johannes Khevenhüller è Amministratore Delegato di Ibi-Istituto Biochimico Italiano Giovanni Lorenzini Spa di Latina. La sua carriera professionale inizia nel 1981 in Siemens presso le sedi di Zurigo e Roma in qualità di Product Manager della linea Unix. Nel 1994 entra nell’azienda di famiglia della moglie Camilla Borghese, l’Ibi, dove assume il ruolo di Direttore Commerciale Estero. Dal 2000 è anche Amministratore Delegato. Il mercato estero riveste un ruolo chiave per l’azienda: le esportazioni rappresentano circa il 85% del fatturato.

Il rinnovato impegno preso, sottolinea l’importanza per IBI di essere in primo piano in una squadra che immersa nella realtà delle imprese del nostro territorio riesce a coglierne le criticità e a valorizzarne le occasioni di crescita.

 

December 14th, 2015, JOHANNES Khevenhüller in UNINDUSTRIA DIRECTORS

Johannes Khevenhüller, Ibi CEO was elected for a second term as President of the Section of Pharmaceutical and Biomedical Unindustria, the Union of Industrialists and business of Rome, Frosinone, Latina, Rieti, Viterbo. Pharmaceutical and Biomedical Section of Unindustria associates over 62 companies operating in the sector with about 11,356 employees.

The guidelines set out by the President, in line with the path already started, provide support to the development of the strategic lines of Unindustria, with a particular focus streamlining bureaucratic procedures that limit the development, active participation in community initiatives, specific workshops on the subject of "change management", "supply chain" and other topics of interest of the companies in the sector. The areas are divided into Pharmaceuticals in the strict sense, in the biomedical, with a specific and differentiated focus for multinational enterprises and for medium-sized and small.

Johannes Khevenhüller is CEO of Ibi-Biochemical Institute Italian Giovanni Lorenzini Spa Latina. His professional career began in 1981 at Siemens at the premises of Zurich and Rome as a product manager for the Unix line. In 1994 he joined his wife Camilla Borghese family company, Ibi, where he assumes the role of Sales Director. Since 2000 he is also CEO. The foreign market plays a key role for the company, with exports accounting for about 85% of sales.

The renewed commitment, stresses the importance for IBI to be in the foreground in a team that is immersed in the industrial reality of our area and can really savor the critical issues and enhance the opportunities for growth.

 

Area Riservata