News

Ibi sceglie Rockwell Automation per la serializzazione dei farmaci

03/10/2017

Ibi sceglie Rockwell Automation per la serializzazione dei farmaci

Nell’ottica della trasformazione 4.0, l’azienda Ibi Lorenzini ha scelto Rockwell Automation, leader mondiale nella fornitura di soluzioni per l’automazione industriale e la gestione delle informazioni, per la sua soluzione di serializzazione. Nello specifico Rockwell Automation offre una soluzione completa dal livello 0/1 al livello 3 con funzionalità inerenti all'interfaccia verso i sistemi esterni (MES, ERP, EPCIS Repository Certificati); una soluzione modulare, flessibile, scalabile e configurabile in grado di soddisfare regolamenti internazionali attuali e futuri; una tecnologia basata su componenti "pre-convalidati", conformi ai sistemi informatici GxP (21 CFR Part 11) e che utilizzano protocolli di comunicazione aperta standard.

Il cuore della soluzione di serializzazione è PharmaSuite®, una piattaforma di supporto per le aziende farmaceutiche e biotecnologiche che si dotano oggi del Manufacturing Execution System (MES), un sistema informatizzato che ha la principale funzione di gestire e controllare la funzione produttiva di un'azienda.

Serializzazione Track-and-trace

L’introduzione del processo di serializzazione nella realtà industriale può considerarsi tra gli esempi più concreti di come sta cambiando e cambierà sempre di più il modo di fare azienda nei prossimi anni.

Aziende collocate in diverse parti del mondo entrano in contatto tra loro grazie a sistemi cloud e applicativi sw. In questo modo aumenta la qualità del prodotto farmaceutico immesso sul mercato, oltre che la sicurezza e l’efficienza del servizio al paziente finale.

Grazie alla connessione “globale” si può tracciare la vita di un farmaco dalla linea che lo produce all’utilizzatore finale, eliminando la contraffazione ed il rischio per il paziente.

Il sistema track-and-trace garantisce dunque una maggiore trasparenza e responsabilità nella produzione, migliora gli scambi logistici e consente l’identificazione dei prodotti rubati e contraffatti. I numeri seriali sono fondamentali per gestire l’intero processo di distribuzione, garantendo una completa tracciabilità e vengono stampati su ogni unità di vendita, su ogni scatola e su ogni pallet.

Sviluppi futuri

Uno degli obiettivi principali dell’utilizzo di questa soluzione è di aumentare il numero di linee con macchine di serializzazione installate per essere pronti alla serializzazione di tutta l’azienda. Per quanto riguarda il mercato italiano le linee di produzione saranno equipaggiate entro il 2020, nel mercato europeo nel 2018, mentre negli Stati Uniti sono già state predisposte.

Inoltre, nel contesto di passaggio completo ad Industria 4.0, si utilizzerà l'applicazione PharmaSuite® per implementare la gestione del BR elettronico di produzione e un sistema MES che si integri con le soluzioni di monitoraggio della produzione esistenti in azienda.

Smart Manufacturing e la fabbrica connessa

La quarta rivoluzione industriale sarà sempre più incentrata sull’applicazione di Internet of things (IoT), la possibilità di far interagire tra loro parti del mondo fisico attraverso la rete. L’espressione Smart Manufacturing esprime una visione del futuro delle imprese industriali e manifatturiere secondo cui, grazie alle tecnologie digitali, esse aumenteranno la propria competitività ed efficienza in virtù della sempre maggiore interconnessione e cooperazione delle proprie risorse.

È fondamentale, ai fini del cambiamento, spostare già oggi il focus dalla fabbrica fisica a quella connessa;

la fabbrica connessa si realizza creando Cyber-physical systems (CPS) che, attraverso sensori installati sui macchinari, consentono un’interazione e connessione continua tra di loro, mettendo a disposizione dell’utente un universo “Big Data” e “Predictive Analytics” che lo supporta nel processo di Decision Making con ottimizzazione di costi, aumento della qualità, aumento della sicurezza.

Area Riservata